Riflettevo proprio qualche giorno fa su alcuni investimenti fatti a breve termine. Grazie ad Internet e al Web è facile spostare in un batter d’occhi un certo capitale da una banca all’altra e sfruttare le opportunità del momento. Possiamo semplicemente aprire un nuovo conto online con Webank ed usufruire, come nuovi clienti, di un tasso di interesse lordo pari al 3% (2,19% netto) vincolando i nostri soldi per 12 mesi. Lo stesso dicasi per CheBanca! e Conto Arancio di IngDirect. Se si guarda la pubblicità di Chebanca! uno immagina che, vincolando qualche migliaio di euro, dopo soli sei mesi possa addirittura smettere di lavorare! La realtà è ben diversa: se decidiamo di vincolare al 3% una somma importante, ad esempio 20.000 euro, per un intero anno, allo scadere del dodicesimo mese avremo guadagnato la bellezza di 600 euro lordi. Togliamo il 27% di tasse ed ecco che ci restano 438 succulenti euro che ci permetteranno di assentarci da lavoro per, diciamo … una settimana? Con questo non voglio assolutamente sminuire queste piccole forme di investimento privato. Io stesso ogni volta colgo la palla al balzo e ne approfitto e diciamo che con queste piccole operazioni riesco sempre a regalarmi una bella vacanza. Ora però il mio pensiero vuole essere più profondo. Sempre attento al mercato e alla finanza, ho giocato in borsa negli anni d’oro, guadagnando molto, ma anche talvolta perdendo. Ho attivato operazioni a breve e lungo termine, ho scelto obbligazioni interessanti … Io voglio poter investire in qualcosa di più concreto, tangibile, palpabile. Sono stanco di puri e semplici numeri sulla carta. Ho bisogno di acquistare merce reale per poi rivenderla possibilmente ad un prezzo più alto per poi comprare ancora e godermi la rimanenza. Voglio poter toccare con mano il mio investimento … Non so se riuscite a capirmi. Ho pensato così di investire qualcosa nei paesi emergenti, certo di un sicuro guadagno a breve termine a fronte di un rapido sviluppo di alcuni stati. In tal caso il mio investimento avrebbe contribuito allo sviluppo stesso di quel paese (sebbene in piccolissima parte). Ho pensato di acquistare porzioni di ettari in paesi emergenti. Ma ancora una volta la sensazione di non avere il controllo sul mio investimento ha avuto la meglio e ho lasciato perdere.

Sono un appassionato filatelista oramai da diversi anni. Il mondo della filatelia è si passione, ma anche impegno, una professione e, perchè no, un vero investimento! Ma proprio perchè i francobolli li conosco so anche quanto possano essere delicati e fragili. Basta un niente, uno starnuto, una goccia d’acqua, per dimezzare o annullare in men che non si dica il valore di un certo pezzo raro da collezione. E come investire parte del proprio capitale in oggetti così delicati …

Ma ecco che, mentre sfoglio le inserzioni dell’area italiana, noto il solito stordito che ha deciso di mettere in vendita nella categoria sbagliata qualcosa che con i francobolli non c’entra proprio nulla. “Vendo lingotto d’oro 24 carati 50 grammi a 1380 euro” … La mia attenzione a questo punto è completamente rivolta a questa inserzione. Come una macchina, le rotelle del mio cervello iniziano a girare a mille e contemporaneamente apro Google alla ricerca delle quotazioni dell’oro degli ultimi anni. Intanto che mi creo qualche grafico per farmi una idea, in un altro browser cerco come comprare e vendere oro in Italia…

E’ la lampadina! La mia amica lampadina che si è accesa e sta illuminando a giorno tutto il mio cervello! L’oro! Accidenti, perchè non ci ho pensato prima! L’oro è un bene assolutamente durevole, sempre richiesto, in costante ascesa … Trovo alcuni siti che commerciano lingotti d’oro da 25, 50 e 100 grammi … Nel frattempo ecco pronto il grafico dell’andamento dell’oro negli ultimi anni: sicuro del suo valore pressochè stabile e costante nel tempo, rimango a dir poco sconcertato nell’osservarne il reale andamento, che vi riporto:

A questo punto veniamo a noi. Nel lontano gennaio del 2000 un grammo di oro puro valeva solamente sei euro. Oggi 31 gennaio 2010 ne vale più di venticinque! Ad averci pensato prima … Se nel 2000 avessi comperato oro per ventimila euro, altro che Webank o Conto Arancio: oggi avrei la bellezza di ottantatremila e trecento euro !!! L’idea è pazzesca, ma quel che più conta adesso è l’andamento in crescita costante del metallo prezioso. Iniziano le ricerche finalizzate all’acquisto del mio primo lingottino: cento grammi, tanto per cominciare, direi che potrebbero bastare. In fondo stiamo parlando di circa 2500 euro. Ma poi, riflettendo, immagino di avere un sacco di lingotti d’oro tutti appoggiati sul tavolo della mia sala. Una visione celestiale, ma accidenti che patema quando si è fuori casa … come proteggere un simile capitale? Una cassetta di sicurezza presso un istituto bancario sarebbe d’obbligo, altrimenti altro che investimento se un bel giorno i ladri decidessero di fare man bassa proprio in casa mia … e quale incazzatura! Nulla è gratis a questo mondo e di sicuro non lo sono i servizi offerti proprio dalle banche. Un posto sicuro in banca ti costa circa 200/300 euro l’anno. Ma tale posto andrebbe anche assicurato per lo meno per il valore in esso contenuto. E volendolo adibire proprio a bunker di investimento a lungo termine i costi di mantenimento sarebbero a dir poco inaccettabili. Ed ecco che a poco a poco il mio sogno di tuffarmi fra lingotti e monete d’oro pian piano sfuma … quando, per puro caso, mi balza all’occhio uno strano portale.

Già prima, mentre andavo a zonzo fra i link trovati da Google, mi era apparsa più volte la parola BullionVault, ma non le avevo dato peso ed ero passato altrove. Ora però sono fermo, attonito, ad osservare proprio il portale BullionVault ed uno dei suoi banner che recita proprio così:

Oro sicuro e facile - comprare oro online oggi!

All’inizio non riesco a carpire il meccanismo che sta dietro a questo portale, ma poi è tutto molto chiaro. Sono di fronte esattamente ad una delle più ricche imprese del pianeta! BullionVault, nata dalla geniale idea di un privato, ad oggi vanta tre super depositi di lingotti d’oro conservati in tre camere blindate (una a Zurigo in Svizzera, una a Londra ed una a New York), diciotto tonnellate di oro vero, tangibile, centoventimila clienti ed un giro di affari ci cinquecento milioni di euro. Sono cifre da capogiro. Una cosa straordinaria, ma ancora non afferro in che modo un normale cittadino possa centrare con tutto questo. Ebbene, BullionVault permette a chiunque di registrarsi gratuitamente al proprio portale. Quindi mette a disposizione di ciascuno i propri strumenti web attraverso i quali poter acquistare e vendere in tempo reale parte dell’oro depositato nelle sue tre camere blindate. E il tutto a partire da un solo grammo !!! Significa che potremo decidere di acquistare un intero lingotto da 12,5 chilogrammi investendo, al valore di questa mattina, 312500 euro, oppure scegliere di comperare pochi grammi di oro con un investimento minimo di 100/200 euro per poi rivenderlo il giorno dopo oppure conservarlo per qualche anno in attesa di una quotazione più elevata. La registrazione è completamente gratuita, l’attivazione richiede pochi semplici passi, le spese di mantenimento dell’oro sono pressochè nulle ed il profitto, visto l’andamento dell’oro negli ultimi dieci anni, è pressochè una certezza. Quasi dimenticavo: il prezzo di acquisto dell’oro è il più basso che io sia riuscito a trovare in tutta la rete dopo un intero pomeriggio di ricerche e studi sull’argomento. Lo stesso lingotto da 50 grammi scovato per caso su eBay veniva ceduto all’asta a 1380 euro, ossia 27.6 euro al grammo, ben lontano dai 25 euro di BullionVault. Parliamo sempre di lingotti 24 carati, puri al 100% (oro da investimento) che peraltro da alcuni anni è divenuto pure esent’IVA.

Oro sicuro e facile - comprare oro online oggi!

Con questo articolo ancora una volta non voglio convincere nessuno a fare cose: semplicemente vi ho reso partecipi di quanto ancora una volta ha iniziato afrullare nella zucca del Giga. Sono curioso per natura e portato a scoprire cose nuove. Forse un giorno mi specializzerò in dentiere USB e collezionerò carte da briscola. Ma per ora vogliatemi concedere interessi più stimolanti e impegnativi. L’oro ha sempre destato un certo fascino in me ed ora l’idea di investire proprio in questo magico metallo mi prende davvero una cifra. Per chi fosse interessato, sappiate che, una volta registrati sul sito, siamo automaticamente già in possesso del nostro primo grammo di oro completamente gratis, gentile omaggio di questa piccola ma promettente azienducola che ad oggi possiede solamente diciotto tonnellate di oro fino ed un giro di affari da cinquecento milioni di euro l’anno! Ma riuscite anche solo per un attimo ad immaginare quanto oro sono diciotto tonnellate?

Oro sicuro e facile - comprare oro online oggi!